Le sanzioni Usa all’Iran e i conflitti del Medio Oriente

Prevedibilmente, nelle prossime ore verranno riprese con enfasi le roboanti affermazioni anti-israeliane nell’ormai rituale “Quds Day”, la giornata internazionale dedicata all’occupazione israeliana di Gerusalemme, pronunciate dal neo-presidente iraniano Rouhani, il cui successo elettorale è stato subito semplicisticamente etichettato come quello di un “moderato”. Già avevamo avvertito che questa figura di religioso rappresenta piuttosto la continuità … continua a leggere

Perché i Marines a Sigonella

Già da alcuni anni, il Corpo dei Marines USA ha sviluppato gruppi operativi areo-terrestri con "compiti speciali" (in sigla SP-MAGTF), necessari, secondo gli alti comandi Usa, per accrescere la capacità di proiezione delle forze armate Usa. Il concetto di MAGTF è infatti classico nell’impiego dei Marines fin dalla guerra del Vietnam, integrando unità anfibie e … continua a leggere

In crescita la potenza militare della Cina

Qualche giorno fa, il ministero della difesa della Repubblica Popolare Cinese ha pubblicato il suo libro bianco sulla difesa, un documento di notevole interesse per comprendere il punto di vista geo-strategico dell’immensa potenza asiatica, che conta più di 22.000 km di confini terrestri, oltre 18.000 km di linee costiere, più di 6.500 isole e quindi … continua a leggere

Ustica: uno squarcio di verità sulla storia dell’Italia

Nemmeno un anno fa su clarissa.it , abbiamo avuto occasione di scrivere che, anche nel caso dell’abbattimento del Dc-9 Itavia, "la verità è sempre possibile". Lo dimostra la sentenza n. 1871 che è stata da poco depositata presso la terza sezione della cassazione civile di Roma sul risarcimento richiesto dai familiari delle vittime di quell’eccidio … continua a leggere