Grandi virus e grandi potenze

Da molte parti si dice e si scrive che questa pandemia cambierà il mondo: difficile fare previsioni. Quello che possiamo dire è che non cambia, a quanto pare, il volto del potere mondiale, come si deduce dalla lunga interessante analisi, intitolata Il Coronavirus potrebbe ridisegnare l’ordine globale, che l’autorevole rivista americana Foreign Affairs, a firma … continua a leggere

Uno studio dei militari su come affrontare i Coronavirus: ma chi l’ha letto?

Si è parlato spesso, in questi giorni di emergenza Covid-19, dell’impreparazione dell’Italia ad una crisi di questa gravità: eppure doveva essere nella disponibilità quantomeno del governo centrale l’accurato studio “La minaccia NBCR: potenziali rischi e possibili risposte”, pubblicato dal Centro Militare di Studi Strategici nel lontano 2007, a cura dello IAI (Istituto Affari Internazionali), del … continua a leggere

La Questione Italiana

Negli oltre duemila articoli che clarissa.it ha pubblicato nella sua ormai lunga storia, ben pochi, come i lettori avranno notato, sono dedicati alla situazione politica interna dell’Italia. Non si tratta di un vezzo antipolitico: semplicemente il taglio del nostro giornale è sempre stato quello di fornire riflessioni di prospettiva, quindi più ampie dell’attualità ordinaria. Una … continua a leggere

Guerra e indipendenza in Afghanistan, 1919

Sono in corso in Qatar i colloqui fra l’inviato del governo Usa, Zalmay Khalilzad, ed i rappresentanti dei guerriglieri Talebani: le ultime notizie di stampa parlano di un possibile accordo, che prevederebbe il ritiro delle truppe Usa dal Paese in cambio del cessate il fuoco e del disimpegno della sempre più indefinibile al Qaeda dall’Afghanistan. … continua a leggere

Alleati, pericolo rosso e terrore bianco – Ungheria 1919

Che la pace di Versailles non fosse destinata a portare pace in Europa fu ben chiaro fin da subito. Il caso più evidente, ma assai poco noto, fu il conflitto che esplose alla fine di luglio 1919 tra Romania e Ungheria. Conflitto interessante, in quanto rivelatore di come i vincitori della Grande Guerra, in particolare … continua a leggere