Israele estende all’Iraq gli attacchi anti-iraniani

Una guerra è di fatto in corso in tutto il Medio Oriente, senza che i mass media occidentali osino parlarne apertamente. Clarissa.it se ne sta occupando in quanto ritiene che questo conflitto a bassa intensità, che vede un crescente impegno delle forze israeliane a sempre più ampio raggio, costituisca un grave rischio per la pace … continua a leggere

Israele testa con successo in Alaska missili a lungo raggio

Come più volte sottolineato su queste pagine, stiamo assistendo da mesi ad un crescente potenziamento degli apparati militari in tutto il Medio Oriente, nel silenzio della stampa italiana, che in genere segnala solo quanto avviene dalla parte del “cattivo” di turno – l’Iran. Ancora missili in Medio Oriente Venerdì scorso si è avuta infatti notizia … continua a leggere

Pace o armistizio? Il trattato di Versailles, 28 giugno 1919

Il 28 giugno 1919, alle ore 15:12, nel Salone degli Specchi dello storico Palazzo di Versailles, il socialdemocratico tedesco Hermann Müller, ministro degli Esteri da poco più di una settimana, ed il ministro delle Colonie, il parlamentare centrista Johannes Bell, firmarono, in nome del governo tedesco, il trattato di pace che chiudeva formalmente la Prima … continua a leggere

La vittoria di Vincenzo Vinciguerra nella battaglia per la verità sulla strategia della tensione

Sono passati giusto trent’anni da quando Vincenzo Vinciguerra pubblicava Ergastolo per la libertà (Arnaud, Firenze, 1989) e in questo trentennio sono state davvero tante le acquisizioni di fatti e documenti che hanno via via confermato quanto Vinciguerra scriveva in quel libro, avviando un lavoro di ricostruzione storica che egli ha proseguito da allora nella condizione … continua a leggere

Il ruolo dell’Arabia Saudita nella crescente tensione nel Golfo Persico

Avevamo segnalato un mese fa il pericoloso gioco di provocazioni in corso nel Golfo Persico; avevamo sperato che si trattasse di un maldestro tentativo di innescare una strategia delle tensione per impegnare gli Stati Uniti in uno scontro decisivo con l’Iran. Strategia della tensione nel Golfo Persico L’odierno rinnovato misterioso attacco alle petroliere in transito … continua a leggere