Afghanistan: sconfitta dell’interventismo atlantico

Fra poche settimane siamo certi che i media ci distrarranno un po’ dalle quotidiane litanie pandemiche per riprendere la vulgata sull’11 settembre 2001, di cui ricorrono i venti anni. Nel frattempo chiediamo al lettore di verificare se qualcuno oggi sta parlando di come si sta concludendo, dopo l’Iraq, la campagna di guerra ventennale in Afghanistan: … continua a leggere

Le domande di asilo nell’UE aumentano del 13% nel 2019

Per la prima volta dal 2015, le domande sono aumentate rispetto all’anno precedente. L’aumento non è stato in gran parte determinato dalla migrazione irregolare, ma piuttosto dalle domande provenienti da paesi con accesso senza visto a Schengen. I dati dell’EASO Più di 714mila domande sono state presentate nell’UE + nel 2019, con un aumento del 13% … continua a leggere

Guerra e indipendenza in Afghanistan, 1919

Sono in corso in Qatar i colloqui fra l’inviato del governo Usa, Zalmay Khalilzad, ed i rappresentanti dei guerriglieri Talebani: le ultime notizie di stampa parlano di un possibile accordo, che prevederebbe il ritiro delle truppe Usa dal Paese in cambio del cessate il fuoco e del disimpegno della sempre più indefinibile al Qaeda dall’Afghanistan. … continua a leggere

Israele e Usa uniti contro l’Iran da un accordo strategico politico-militare

Il processo di destabilizzazione del Medio Oriente continua a tappe forzate. Dopo l’esplosiva dichiarazione del presidente statunitense Trump su Gerusalemme il 6 dicembre, che ha riportato tensione scontri e vittime in Palestina, Channel 10 ha dato notizia che lo scorso 12 dicembre sarebbe stato siglato a Washington un accordo al livello dei più alti alti … continua a leggere

I cento anni di guerra del sionismo, da Balfour (1917) a Trump (2017)

Lo scorso 2 novembre ricorrevano i cento anni dalla Dichiarazione Balfour, evento che ha marcato indelebilmente la storia dell’intero Medio Oriente contemporeaneo, poiché con quest’atto politico-diplomatico il governo inglese aprì la strada, sotto la pressione del movimento sionista, collegatosi ai vertici del potere britannico e statunitense nel corso della Prima guerra mondiale, alla nascita dello … continua a leggere