Una legge fa di Israele lo Stato di tutti gli Ebrei

Approvata lo scorso 19 luglio 2018, con un margine assai ristretto di voti (62 a 55) dalla Knesset israeliana, la Legge Fondamentale sullo stato ebraico ha il valore di una legge costituzionale, come si può rilevare dalle prescrizioni dell’articolo finale (art. 11). Molte sono le osservazioni che si potrebbero fare su questo testo, che ha … continua a leggere

Israele e Usa uniti contro l’Iran da un accordo strategico politico-militare

Il processo di destabilizzazione del Medio Oriente continua a tappe forzate. Dopo l’esplosiva dichiarazione del presidente statunitense Trump su Gerusalemme il 6 dicembre, che ha riportato tensione scontri e vittime in Palestina, Channel 10 ha dato notizia che lo scorso 12 dicembre sarebbe stato siglato a Washington un accordo al livello dei più alti alti … continua a leggere

L’Italia con la Nato in Lettonia: la questione di fondo

È necessaria una messa a punto per dare il giusto valore alla decisione del governo italiano di inviare 140 soldati italiani in Lettonia, come componente della forza Nato dislocata in quel Paese, al confine con la Federazione Russa.L’orientamento della Nato a rafforzare militarmente i Paesi dell’Europa orientale (Paesi Baltici, Polonia, Bulgaria, Romania) è stata consacrata … continua a leggere

Tra venerdì e sabato inizia l’attacco anglo-americano alla Siria?

Secondo fonti israeliane, gli Stati Uniti hanno programmato l’inizio dell’attacco aereo alla Siria per la notte fra venerdì 30 e sabato 31 agosto prossimi.I preparativi comprendono anche il rafforzamento, effettuato nelle ultime ventiquattro ore, delle forze aeree dislocate nella base americana di Al Udeid nel Qatar, dove sarebbero stati posizionati bombardieri B-1 e cacciabombardieri "invisibili" … continua a leggere

Un comando Usa in Giordania prepara l’intervento in Siria

Secondo il ben informato sito web Debka, notoriamente vicino all’intelligence israeliana, il 17 agosto scorso il generale Usa Martin Dempsey avrebbe inaugurato un comando avanzato dipendente dallo U.S. Central Command, competente come si sa per il Medio Oriente "allargato", composto allo stato da 273 ufficiali statunitensi.Il comando ha sede in un bunker presso Amman in … continua a leggere