Israele torna a fornire armi strategiche alla Turchia

La crescente gravità della situazione in Medio Oriente è confermata dal fatto che Israele ha ripreso a fornire armamenti strategici alla Turchia, nonostante la tensione conseguente all’attacco che Israele aveva portato il 31 maggio 2010 contro l’inerme Freedom Flottilla, causando la morte di nove attivisti per i diritti umani: è quindi chiaro che il conflitto … continua a leggere

Palestina, Siria e Iran, le crisi mediorientali si collegano?

La situazione del Vicino Oriente diventa sempre più complessa, per l’intreccio nel quale si stanno collegando le diverse aree di crisi di una regione progressivamente libanizzatasi nel corso di un decennio: per rendersene conto è sufficiente una visione di insieme, che evidenza la gravità dei rischi che si stanno qui accumulando per la pace mondiale.Iniziamo … continua a leggere

Distrutta una stazione radar della Siria rivolta verso Israele

Proprio alla vigilia del possibile dispiegamento sulla frontiera tra Turchia e Siria del sistema missilistico Patriot della Nato, gestito da personale Usa, il sito specializzato Debka, ispirato da fonti israeliane, ha dato notizia del fatto che lunedì scorso, i "ribelli" siriani avrebbero distrutto l’importantissima stazione radar siriana denominata M-1, costruita dai russi e collocata in … continua a leggere