Israele punta a collegare la crisi in Siria con quella iraniana

Mentre l’attenzione dei media internazionali è stata rivolta alla distruzione dello splendido minareto di Aleppo, la guerra civile in Siria si va pericolosamente collegando alla questione iraniana, per tramite di una ben condotta azione politica israeliana. La questione dell’impiego delle armi chimiche in Siria, che Israele ha infatti subito indicato come "linea rossa" della propria … continua a leggere

Al Qaeda sul confine fra Siria, Israele e Giordania?

L’agenzia israeliana on line Debka, molto vicina agli ambienti militari e dell’intelligence, ha reso noto che lunedì scorso, la brigata Al Musanna dell’organizzazione qaedista Jabhat al-Nustra si sarebbe impadronita di posizioni in un’area di straordinaria importanza strategica, all’intersezione del confine siriano con quelli di Israele e Giordania.Contingenti armati della stessa organizzazione avrebbero ottenuto il controllo … continua a leggere

Turchia e Israele: l’asse strategico si ricompone?

Come avevamo ipotizzato di recente, il processo di riavvicinamento fra Turchia e Israele è in pieno corso ed è la Turchia a dimostrare con evidenza il maggiore interesse al ristabilimento del tradizionale rapporto di collaborazione militare ed economica con lo Stato ebraico.Secondo quanto ha dichiarato qualche giorno fa il ministro degli esteri turco, Ahmet Davutoglu, … continua a leggere

Israele torna a fornire armi strategiche alla Turchia

La crescente gravità della situazione in Medio Oriente è confermata dal fatto che Israele ha ripreso a fornire armamenti strategici alla Turchia, nonostante la tensione conseguente all’attacco che Israele aveva portato il 31 maggio 2010 contro l’inerme Freedom Flottilla, causando la morte di nove attivisti per i diritti umani: è quindi chiaro che il conflitto … continua a leggere

Palestina, Siria e Iran, le crisi mediorientali si collegano?

La situazione del Vicino Oriente diventa sempre più complessa, per l’intreccio nel quale si stanno collegando le diverse aree di crisi di una regione progressivamente libanizzatasi nel corso di un decennio: per rendersene conto è sufficiente una visione di insieme, che evidenza la gravità dei rischi che si stanno qui accumulando per la pace mondiale.Iniziamo … continua a leggere