Bere acqua di rubinetto fa bene a noi, all’economia ed all’ambiente

Un progetto Erasmus Plus, Waterschool, ci aiuta a capire come migliorare il nostro modo di usare l’acqua potabile, risorsa strategica per il futuro di tutti noi.   L’Italia maggior consumatore europeo di acqua in bottiglia Secondo un’indagine del CENSIS, il 90,3% degli italiani beve acqua minerale, il 79,7% ne beve almeno mezzo litro al giorno. … continua a leggere

Agricoltura e Globalizzazione

Pubblichiamo l’intervento di Gaetano Sinatti, in qualità di presidente dell’Associazione Terre dell’Adriatico – Adrialand, al convegno "Dal caso Mattei alla Globalizzazione dell’Agricoltura" del 23 maggio 2015, Fano (PU).   Dal punto di vista agro-alimentare, globalizzazione significa avere realizzato per la prima volta nella storia dell’umanità un ciclo chiuso della produzione e del consumo delle risorse … continua a leggere

L’accordo economico transatlantico (TTIP) e il potere dell’economia

Nonostante siano sotto gli occhi di tutti i risultati del liberismo assoluto che ha dominato l’economia globale nel corso degli ultimi decenni, Stati Uniti ed Unione Europea stanno mettendo a punto il nuovo strumento giuridico che consentirà alle grandi compagnie multinazionali di influire sulle scelte sociali e politiche dei singoli Stati europei, allo scopo di … continua a leggere

Al Qaeda sul confine fra Siria, Israele e Giordania?

L’agenzia israeliana on line Debka, molto vicina agli ambienti militari e dell’intelligence, ha reso noto che lunedì scorso, la brigata Al Musanna dell’organizzazione qaedista Jabhat al-Nustra si sarebbe impadronita di posizioni in un’area di straordinaria importanza strategica, all’intersezione del confine siriano con quelli di Israele e Giordania.Contingenti armati della stessa organizzazione avrebbero ottenuto il controllo … continua a leggere

Il giallo dei 2 milioni di ettari scomparsi in Congo

Il fenomeno del cosiddetto land grabbing (letteralmente: "accaparramento della terra") è al centro della preoccupazione di molte organizzazioni internazionali che si occupano di sviluppo ed agricoltura.Negli ultimi anni, infatti, società e Stati stanno acquisendo enormi estensioni di terra coltivabile, specialmente nei Paesi meno sviluppati dell’Africa, per scopi di sfruttamento agricolo – con l’evidente rischio non … continua a leggere