Luca Maria Olivieri, Swat, Storia di una frontiera, Isiao, Roma, 2009.

È davvero raro in Italia poter proporre anche ad un pubblico di non specialisti opere di rigoroso carattere scientifico: ma questo è proprio il caso del bellissimo lavoro sulla valle dello Swat, mobile e difficile frontiera fra Pakistan ed Afghanistan, del brillante archeologo italiano Luca Olivieri che da un ventennio opera in Pakistan nella missione … continua a leggere

UN’EUROPA NON NUCLEARE PER UN MONDO SENZA ARMI ATOMICHE

Riportiamo nella sezione Documenti il recente appello di alcune autorevoli personalità della politica tedesca, pubblicato dallo Herald Tribune International lo scorso 9 gennaio.Il documento è di estrema importanza sia per il livello dei suoi estensori, che rappresentano praticamente i massimi vertici della storia politica tedesca a cavallo della caduta del Muro di Berlino (1989), sia … continua a leggere

LEONI PER AGNELLI

Per chi non ha o non ha più lo stomaco per reggere le produzioni natalizie nostrane, una bella sveglia la dà certamente l’ultimo film di Robert Redford che, in poco più di un’ora di tempo, riesce ad annodare tre storie parallele, in tempo reale, in una serie di imperdibili e serrati dialoghi che riescono a … continua a leggere

Russia, Occidente e Democrazia secondo Solzhenitsyn

Pubblichiamo la traduzione di una intervista che il grande scrittore russo Alexander Solzhenystyn ha rilasciato al settimanale tedesco Der Spiegel, del quale ovviamente sono riservati tutti i diritti.Riteniamo questo testo un documento di singolare importanza, per la chiarezza e il coraggio con cui questo personaggio che incarna al più alto grado la migliore tradizione culturale … continua a leggere

Un romanzo di schiavitù storiche e esistenziali

Miguel Sousa Tavares, EQUATORE, Cavallo di Ferro, Roma, 2005 Certo, per chi ha avuto la fortuna di seguire Conrad nella narrazione di Nostromo o del suo grandioso Lord Jim, questa opera prima del giornalista portoghese Miguel Sousa Tavares, Equatore, potrà forse sembrare inferiore quanto a profondità di introspezione, a vigore dell’intreccio, a potenza dei personaggi … continua a leggere