N. M. Ahmed, GUERRA ALLA LIBERTA’: come e perchè l’America è stata attaccata l’11/9

Pubblicato nel 2002 ad un anno dai tragici eventi americani dell’11 settembre, il volume di Nafeez Mosaddeq Ahmed rappresenta lo studio più completo, lucido ed approfondito sugli attacchi terroristici subiti dalla più grande democrazia del mondo. Si tratta di uno studio notevole per l’approccio anticonformista e per la ricchezza delle fonti utilizzate, molte delle quali … continua a leggere

Irene Manzi, La Costituzione della Repubblica Romana del 1849

Ecco un libro di storia politica e costituzionale che ci sentiamo di consigliare anche ai non specialisti. Ben scritto e scorrevole, è opera di una giovane studiosa dell’Università di Macerata, Irene Manzi. L’autrice ricostruisce con completezza la vicenda politica e militare, ed il parallelo dibattito teorico, che portarono alla promulgazione della prima – e più … continua a leggere

C. Kupchan, La fine dell’era americana

“Il solo fatto di possedere una potenza preponderante può recare ad una nazione molti più danni che benefici”. Questa frase può essere considerata come uno tra i principi cardinali della visione geostrategica dell’autore in questo libro. Ovviamente la tesi è riferita agli USA. Kupchan è un americano, seriamente preoccupato delle sorti di una potenza che … continua a leggere

Q. Liang e W. Xiangsui, GUERRA SENZA LIMITI, sintesi

Il 2 Maggio 1995 il giornale delle forze armate cinesi Jie fang jun bao pubblicava un articolo di Hong Shan, della National Defence University, dal titolo “La guerra di distruzione strutturale”, dove si diceva: “perché forze inferiori possano vincere quelle superiori è necessario seguire fermamente il principio – tu combatti nel modo tuo, io combatto … continua a leggere

G. Chiesa, La guerra infinita – G. Chiesa e M. Villari, Superclan

I due volumi che intendiamo analizzare sono La guerra infinita di Giulietto Chiesa, e Superclan, scritto dallo stesso Chiesa in collaborazione col giornalista economico del Tg5 Marcello Villari. Nonostante siano stati pubblicati recentemente, il primo nel 2002, il secondo nella primavera 2003, essi possono sembrare ormai “vecchi”, vista la tumultuosa serie di eventi che ha … continua a leggere