Club di Berna e nuova strategia della tensione

Elias Canetti ha scritto: “Nel segreto sta il nucleo più interno del potere”. Questo elemento del potere moderno è sempre stato scomodo per la democrazia contemporanea, al punto che un autorevole liberale come Norberto Bobbio cercò di salvare la purezza dello Stato democratico italiano coniando il termine di “doppio Stato”, quando esplose l’affare della Loggia … continua a leggere

Club di Berna e segreti sulla strategia della tensione

Nella storia della “strategia della tensione” ci si dimentica spesso della Svizzera. Eppure si tratta di un Paese chiave da sempre per le attività d’intelligence. Basti menzionare il ruolo che, durante la seconda guerra mondiale, vi svolsero i servizi segreti alleati, ad esempio il capo stazione dell’OSS statunitense a Berna, Allen Dulles, destinato a diventare … continua a leggere