Morbo di Crohn e artrite reumatoide

L’artrite reumatoide (A.R.), o poliartrite cronica primaria, è una malattia sistemica a elettiva localizzazione poliarticolare, ad andamento cronico e progressivo, con carattere erosivo a tendenza anchilosante caratterizzata dalla presenza nel siero di anticorpi anti immunoglobuline denominati fattori reumatoidi. La frequenza dell’Artrite Reumatoide risulta compresa, secondo le diverse statistiche, tra lo 0.5 e l’1.5% della popolazione … continua a leggere

MICI e predisposizione genetica

INTRODUZIONE La causa della malattia di Crohn e della Colite Ulcerosa, nonostante numerosi e approfonditi studi in campo immunologico e microbiologico, rimane sconosciuta. Negli ultimi anni l’ipotesi dominante è che si verifichi un’anomala risposta immunologica/infiammatoria nei confronti di antigeni comunemente presenti nel lume intestinale. Probabilmente a causa di una perdita della "tolleranza" o di un’alterata … continua a leggere

Morbo di Crohn: i probionici e altre terapie

(clinica gastroenterologica – Ospedale Regionale di Torrette di Ancona) al convegno "Alimentazione e Salute" tenutosi a Mondolfo il 13 gennaio 2001. La versione integrale degli Atti del convegno "Alimentazione e Salute è sul sito www.amicimarche.dalweb.it L’interesse prioritario di questa malattia infiammatoria cronica intestinale è quello di ottenere un miglioramento non solamente clinico ma anche dell’attività … continua a leggere

Le MICI e il ginecologo

Come sappiamo, la MICI è caratterizzata da periodi silenti di relativo benessere ed altri di riacutizzazione dei sintomi enterici. Per quanto riguarda la descrizione della sintomatologia pelvica, dobbiamo distinguere le pazienti ginecologiche dalle ostetriche. Mici e problematiche ginecologiche I sintomi più frequenti sono: dolore pelvico, vaginiti con bruciore, perdite, prurito e difficoltà nei rapporti sessuali. … continua a leggere