Bisogni e rinunce

La critica alla globalizzazione economica, al pensiero unico, al consumismo come unico valore, al mondialismo, all’imperialismo mascherato da “esportatore di democrazia”. Tutto giusto e sacrosanto… ma poi? Il grave limite di ogni movimento di opinione di massa è sempre stato quello di muoversi senza un convincente contesto teorico che innervasse le pulsioni emotive, i desideri … continua a leggere