SCENARI FUTURI

Aspenia (nr.28/2005) ha pubblicato uno studio elaborato da Transatlantic Watch sulle prospettive economiche e demografiche da qui al 2020 del nostro Pianeta ed in particolare i trend inerenti i più importanti paesi del globo. I risultati di questa analisi evidenziano una situazione sostanzialmente stabile e conservativa del futuro assetto del potere geo-economico del Pianeta. Infatti, … continua a leggere

Per un nuovo Umanesimo economico

Agli albori del neoliberismo economico, quando ancora il monetarismo dei Chicago Boys era poco più di una teoria che veniva disputata nelle aule accademiche ed i neologismi anglosassoni relativi al mondo della finanza e dell’economia venivano ascoltati con malcelato fastidio, era opinione diffusa, in Italia come in molti altri paesi europei, che gli anni futuri … continua a leggere

Vademecum per il risparmiatore

Da decenni si piange sulle periodiche tosature che i piccoli e medi risparmiatori subiscono per effetto di crolli azionari, default internazionali, fallimenti o insolvenze di gruppi aziendali, crack relativi a intermediari di risparmio. Ritornano alla memoria nomi tristemente famosi: Sgarlata, Euromobiliare, Sindona e il Banco Ambrosiano, l’insolvenza della Russia nel 1998, quello dell’Argentina del 2001, … continua a leggere

UN’ALTRA MONETA: i Titan, la rivoluzione della finanza

“Abbiamo la possibilità di creare una società fuori dalla logica del profitto, e di farla subito. Ci sono i numeri, le risorse, la fantasia, le capacità. Facciamola.” Clarissa offre ai suoi lettori la possibilità di scaricare gratuitamente l’interessante e utile saggio economico di Domenico de Simone sulla creazione di una moneta “nuova” su cui costruire … continua a leggere

Petrolio: quale futuro?

Il petrolio rimane uno dei temi più importanti e delicati del nostro Pianeta, non fosse altro per il fatto che circa un decimo del PIL mondiale è riconducibile a questa risorsa naturale. Durante questi ultimi mesi, la quotazione del petrolio ha evidenziato un andamento imprevisto. Anziché una sostanziale diminuzione dai massimi raggiunti negli ultimi 12 … continua a leggere