Rivisitando "Casablanca"

E’ capitato ad ognuno, nella vita, di rivedere un film famosissimo, celebrato e mille volte commentato dai critici, al quale, il più delle volte, abbiamo assistito per lo meno con “sopportazione”, con occhio indulgente per delle emozioni un poco scontate, prevedibili e previste. Ma sarà anche accaduto a qualcuno di rivedere un vecchio celebre film … continua a leggere

Woody Allen, Crimini e misfatti

Crimini e misfatti è un film strano e bellissimo, anche se di una bellezza sconsolata. Strano perché è l’incastro di due storie apparentemente non comunicanti tra loro né per tono né per contenuto; bellissimo perché è Allen – brillante, divertente, intelligente –, ma in una forma più pensosa e più profonda. Le tematiche sono dei … continua a leggere

Nancy Richler, Dolci le tue parole

Dolci le tue parole è il debutto italiano di Nancy Richler, trentottenne scrittrice canadese, cugina del più famoso Mordecai, l’autore – cult della Versione di Barney. Il titolo del libro è il verso tratto dal Cantico dei cantici che le madri ebree recitano ai propri figli quando questi imparano a parlare. E’ una preghiera e … continua a leggere