Il mondo nuovo di Blackrock e la terza ondata della crisi

Sarà capitato anche a voi in questi giorni di trovare sui maggiori quotidiani italiani delle pagine intere con un annuncio pubblicitario intitolato "è un mondo nuovo". È una gigantesca, e assai costosa, campagna di Blackrock, uno dei master of the universe della speculazione finanziaria, come sa chi ci ha letto sulle pagine di clarissa.it (1) … continua a leggere

Storica intervista del presidente Obama sul Medio Oriente

Quando Barack Obama all’università del Cairo pronunciò la storica frase Islam is a part of America, indicammo chiaramente l’illusorietà dell’operazione mediatica che il presidente Usa tentava allora di intraprendere. Oggi, dopo le sconfitte occidentali in Iraq ed Afghanistan, l’intervento Nato in Libia, la guerra civile esplosa in Siria, le preannunciate delusioni della Primavera Araba, l’incombere … continua a leggere

Il natale delle banche

Nel corso del 2011 ci siamo sentiti ripetere che uno dei rischi più seri dell’attuale crisi economica è costituito dal pericolo del credit crunch, in parole povere dalla riduzione della disponibilità di denaro nel sistema creditizio. Le banche giustificano con questa paura la stretta creditizia che stanno praticando nei confronti di imprese e famiglie; su … continua a leggere

Aristocrazie della speculazione e potere di creare moneta

Presentiamo ai lettori di Clarissa la traduzione integrale di un lungo e documentatissimo reportage della prestigiosa rivista Bloomberg News, specializzata nelle analisi di carattere finanziario.Si tratta di un vero e proprio studio sui rapporti, durante la grave crisi finanziaria in atto, fra le principali banche internazionali, americane ed europee, e la Federal Reserve americana, la … continua a leggere

Opportunità oltre la crisi. Per una nuova organizzazione economica

Sono ormai molti gli osservatori e gli analisti che riconoscono il significato di svolta degli avvenimenti che da circa due mesi sconvolgono le economie dell’Occidente. Non sono pochi nemmeno quelli che collegano logicamente questi avvenimenti alla cosiddetta "crisi dei mutui", sviluppatasi a partire dall’estate del 2007, che richiese misure straordinarie di salvataggio da parte del … continua a leggere