Prima del vertice Nato. L’accordo di cooperazione militare anglo-francese

Alla vigilia del vertice Nato destinato a delineare il nuovo modello strategico dell’Alleanza Atlantica, Gran Bretagna e Francia danno vita ad un’importante novità: lo scorso 2 novembre, infatti, i due Paesi hanno siglato uno storico accordo che ricostituisce in Europa l’antica Entente Cordiale, l’alleanza che ai primi del Novecento tanta parte ebbe nel delinearsi degli … continua a leggere

Gli Usa pronti per la "quinta dimensione" della guerra

Circa una mese fa è divenuto operativo il nuovo comando centrale statunitense destinato a coprire quella che viene considerata la "quinta dimensione" della guerra, dopo quelle terrestre, aerea, navale e spaziale: il cyberspazio.L’ US Cyber Command è sotto il comando del generale a quattro stelle Keith Alexander, al tempo stesso direttore della National Security Agency … continua a leggere

Medio Oriente, già dissolto il miraggio di pace

Il 28 settembre di dieci anni fa in Palestina scoppiava la Seconda Intifada, la rivolta dei giovani Palestinesi contro l’occupazione israeliana: da allora, il conflitto in Terra Santa ha causato la morte di 6.866 palestinesi, di 1.100 israeliani e di altre 80 vittime, che si aggiungono a quelle del mezzo secolo precedente, senza contare le … continua a leggere

Il segretario della Nato sui rapporti con la Russia

L’Istituto Affari Internazionali (IAI) e lo Aspen Institute Italia, hanno ospitato a Roma lo scorso 17 settembre il discorso dell’attuale segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, sul tema "Il successo genera il successo: i prossimi passi con la Russia".In questo momento, alla vigilia della definizione della nuova dottrina della Nato che sarà presentata il … continua a leggere